L’Università per Stranieri di Siena

XIV Convegno Nazionale GISCEL

Lessico e apprendimenti

Siena, 6 – 8 aprile 2006

Università degli Studi, Via P. A. Mattioli, 10

Comitato scientifico

Claire Blanche-Benveniste, Adriano Colombo, Tullio De Mauro, Silvana Ferreri, Carla Marello, Maurizio Trifone, Massimo Vedovelli

Programma

Giovedì 6 aprile, ore 9

Aula Magna della Facoltà di Giurisprudenza

Apertura del Convegno
Saluti delle autorità
Relazione introduttiva generale

Tullio De Mauro, Silvana Ferreri: Acquisizione, apprendimento: relazioni semantiche

Prima sessione: Rapporti interni al lessico

Gliscrittori, come la meccanica, devonoavereunacassettadegliattrezzi.Questo ha bisogno di crescere e di essereriempito con cose come punteggiatura, rime, discorsifigurati e soprattuttovocabolario. Proprio come avetebisogno di buonistrumenti per eseguireunamacchina, allostessomodo è necessariounbuonvocabolario per creare un pezzo forte di scrittura. I tuoiarticoliautomaticamenteottenerealimentato con unvocabolario forte.

Hop oltre a questiragazzi per ulterioriidee.

Comunicazioni

E. Corino, C.Marello, L. Sciolla., A. Trocini: Dal disegno al racconto: aspetti lessicali nella traduzione intersemiotica

G. Basile: Di nome in nome: organizzazione delle esperienze e denominazione

L. Corrà: Espressioni fisse, quasi fisse, polirematiche nell’insegnamento dell’italiano L1

C. Bagna, S. Machetti: Polirematiche nel continuum di competenza nativo-non nativo

E: Jezek: Struttura argomentale dei verbi e apprendimento

Giovedì 6 aprile, ore 15

Aula Magna della Facoltà di Giurisprudenza

Seconda sessione: Testing

Relazione introduttiva

Alan Davies: Testing e valutazione della competenza lessicale

Comunicazioni

Giscel Calabria: Livello di conoscenza del vocabolario comune negli studenti delle elementari e delle superiori

F. Carloni: Tipi e forme di accertamento delle competenze lessicali in L1 e L2

S. Ferraris: Testo e cloze test in classe

Pausa, Inaugurazione dei poster

G. Basile, M. Voghera: A che punto è la competenza semantica degli studenti che si iscrivono all’Università?

R. Solarino: Indovinamento lessicale contestualizzato e trasparenza delle parole

N. Zudič Antonič: Verifiche delle competenze di lingua italiana (L1, L2, LS) a livello nazionale in Slovenia

Venerdì 7 aprile, ore 9

Aula Magna della Facoltà di Giurisprudenza

Terza sessione. Acquisizione, apprendimento

Relazione introduttiva

Claire-Blanche Benveniste: L’aspetto lessicale nei confronti interlinguistici: un lessico europeo?

Comunicazioni (Sessioni parallele)

Aula Magna della Facoltà di Giurisprudenza

C. Bettoni, B. Di Biase: Lessico verbale e questioni di processi

G. Bernini: La costruzione del contenuto delle parole in L2: la prospettiva acquisizionale

P. Diadori: Lessico di base e stile discorsivo “brillante” nel parlato dell’insegnante di italiano L2

I. Gioè: Vocabolario o vocabolari di base: un esperimento di didattica del lessico in un’università giapponese

E. Piemontese, N. Mastidoro: Il corpus di “dueparole. Mensile di facile lettura” analizzato con IntaText: spunti di riflessione sul lessico dei testi semplificati per la didattica della lingua italiana

Aula Magna della Facoltà di Scienze Politiche

Giscel Sicilia: Da acromatizzare a zonizzare: vantaggi della riflessione sulla segmentazione morfologica

Giscel Abruzzo: Lessico degli studenti e didattica lessicale

Giscel Campania: Lessici giovanili nella scuola napoletana

P. Leone: Il lessico dei manuali di storia e la comunicazione quotidiana

A. Villarini: Il lessico dei materiali didattici usati nei corsi di italiano per immigrati stranieri

Venerdì 7 aprile, ore 15

Aula Magna della Facoltà di Giurisprudenza

Quarta sessione: Lessicografia cartacea ed elettronica. Gestione ed utilizzazione di dati

Relazione introduttiva

Sergio Bolasco: Corpora e liste di frequenza d’uso: criteri e tecniche per l’analisi automatica dei testi

Comunicazioni

I. Chiari: Dizionari elettronici e data base online in glottodidattica: possibilità attuali e potenzialità future

M. Barni, L. Miraglia: Le parole degli stranieri: il LIPS, il primo lessico di frequenza dell’italiano parlato dagli stranieri

ore 17: Assemblea nazionale GISCEL

Università per Stranieri di Siena (via Pantaneto, 45)

ore 20: Cena sociale presso una Contrada

Sabato 8 aprile, ore 9

Quinta sessione: Questioni didattiche

Comunicazioni (Sessioni parallele)

Aula Magna della Facoltà di Giurisprudenza

A. Sobrero, A. Miglietta: Il primo approccio al lessico tecnico-scientifico

E. Banfi, G. Arcodia, C. Piccinini: Quando mancano le parole: strategie di compensazione lessicale di sinofoni apprendenti di italiano L2

Giscel Sardegna: Dentro il significato. La costruzione del senso (e del linguaggio) nell’apprendimento di discipline scientifiche

P. Castiglione, V. Pudda: Il lessico si annida nelle aiuole spartitraffico

Giscel Veneto: Piazza, bella piazza

L. Spreafico, A. Valentini: Strategie di lessicalizzazione e apprendimento di L2: i casi di verbi di moto

Aula Magna della Facoltà di Scienze Politiche

C. Bardel: Una proposta di modello di un dizionario italiano-svedese

L. Revelli: Cent’anni di esercizi: la didattica del lessico e del significato in Valle d’Aosta

A. Chiantera: Dai libri di parole ai primi dizionari: come far conoscere il lessico a bambine e bambini dai 3 agli 8 anni

V. Maistrello, C. Di Gennaro: Abusi e soprusi lessicali in “scritture su/da testi” di studenti universitari

G. Raimondi: Le strutture paradigmatiche e sintagmatiche del lessico e la dimensione diacronica

ore 12

Conclusioni
Aula Magna della Facoltà di Giurisprudenza

Cosimo Scaglioso
Massimo Vedovelli

Sabato 8 aprile, ore 15

Gita in località del senese: Sovicille, Montepulciano (con visita alle cantine, possibilità di cena e pernottamento)

I poster resteranno in visione dal giovedì pomeriggio alla fine del convegno.